Sempre più ricchi, ma i poveri aspettano

Se collegate fra loro, alcune delle notizie di questi giorni diventano veramente intriganti. La prima, clamorosa, è quella dell’immediato ritiro, da parte dell’ormai ex premier inglese Liz Truss, di nuovi sgravi fiscali per i super-ricchi. La seconda è la dichiarazione del capo economista della BCE, Philip Lane, che, in un’intervista al giornale austriaco Der...

Iustissima Tellus

In vista delle elezioni del prossimo aprile Partito Socialista e I Verdi del Ticino correranno uniti per il Consiglio di Stato, notizia di sollievo per tutte e tutti coloro che vedono nella salvaguardia dell’ambiente l’obiettivo principale del loro agire civico. Verdi e Socialisti rappresentano l’area politica che, senza riserve, ammette la gravità della situazione...

Socialisti e Verdi uniti: il Mendrisiotto come esempio vincente

Alla luce delle decisioni prese dalle basi del partito Socialista Ticino e dei Verdi del Ticino si fa sempre più concreta, in vista delle prossime elezioni cantonali, la possibilità di una lista unitaria tra le due forze progressiste. In attesa del congresso Socialista del prossimo 13 novembre, che avrà l’ultima parola sulla possibile unione,...

Partecipa al nostro congresso elettorale

Vi aspettiamo il 13 novembre dalle ore 10.00 all’Auditorium della Scuola cantonale di commercio di Bellinzona per il nostro Congresso elettorale: nomineremo le due candidature del Partito Socialista sulla lista “Socialisti-Verdi” per il Consiglio di Stato e discuteremo della piattaforma comune di governo. Maggiori informazioni e documentazione: Ordine del giorno provvisorio Piattaforma comune di...

Di politica ed elezioni

La politica è l’arte di governare. Meglio, è l’arte di contribuire a guidare l’organizzazione e la gestione della vita comune. Per contribuire efficacemente a guidare il Paese con una politica a noi congeniale occorrono tre elementi. Primo, occorre una visione politica chiara, esplicita, trasparente e coerente, che funga da faro nella tempesta e identifichi...

Fuori tutto cambia, qui no

Le aziende contribuiscono al benessere di un paese se riescono a pagare stipendi adeguati alla realtà in cui vivono e a riconoscere, attraverso le imposte, le condizioni quadro di cui beneficiano, fra cui i servizi e le infrastrutture pubbliche. Se questo non avviene la comunità dovrà assumersi la maggior parte dei costi derivanti dalla...

Per la giustizia climatica e sociale

Ciò che dovrebbe muovere la politica climatica, oltre alla consapevolezza dell’urgenza, è il senso della giustizia. L’approccio negazionista rispetto all’emergenza climatica e a quella sociale è disastroso e irresponsabile. A causa di una politica ingannevole, squilibrata e ingiusta, le ricchezze sono concentrate nelle mani di un’infima minoranza e degli stessi gruppi di potere, quelli...

Imposta di circolazione? Sì al controprogetto

I criteri per un’imposta di circolazione equa e corretta sono in discussione da sempre: il peso? La potenza? Le emissioni di anidride carbonica? Di gas inquinanti? L’unica certezza degli iniziativisti è che l’imposta di circolazione in Ticino è più cara che in altri cantoni… Se volessimo tenere conto dei costi della circolazione stradale non...