Decreto Morisoli, un pericoloso ‘colpo da maestro’

“Un colpo da maestro…. un successo incredibile, fantastico”. Forse si è lasciato prendere da eccessivo entusiasmo partigiano, il conduttore di Teleticino che qualche tempo fa ha salutato così l’iniziativa elaborata di Sergio Morisoli che voteremo il prossimo 15 maggio, tanto che perfino Paolo Pamini lo ha invitato ad aspettare il responso popolare. Poi lo...

Per più vita, migliore produttività, più parità: riduzione dell’orario settimanale di lavoro

Stipendio pieno. Ma con otto ore di lavoro in meno. Il nostro copresidente Fabrizio Sirica ha presentato assieme a Marco Noi dei Verdi di fare un progetto pilota per la settimana lavorativa di 32 ore a salario invariato. Maggiori informazioni sono a disposizioni nell’articolo di TicinoOnline. Il testo della mozione è qui disponibile.   ...

Donerò i miei organi… ma saranno ancora miei?

Porto con me la mia tessera di donatore di organi, mi sono annunciato a Swisstransplant e i miei familiari sono al corrente della mia decisione. Ho però il massimo rispetto per chi ritiene che l’espianto dei propri organi in una fase di morte cerebrale sia un intervento inaccettabile. Mi preoccupa invece che molte cittadine...

Sì al sostegno della cinematografia svizzera

Il prossimo 15 maggio abbiamo la possibilità di sostenere in maniera più solida la cinematografia svizzera. È un compito culturale importante che Confederazione e Cantoni si assumono volentieri, ma che migliorerebbe in maniera tangibile aggiungendovi un piccolo contributo ricavato dagli utili delle piattaforme internazionali che diffondono film e serie via streaming in Svizzera. Oltre...

Premi Cassa Malati, la demografia conta!

Nella recente newsletter al Gran Consiglio, Curafutura informa come il nostro Cantone “si contraddistingue per un costo sanitario pro capite di gran lunga superiore alla media elvetica, il che si ripercuote in premi più elevati”. E riferendosi al 2020: “occupava il terzo posto a livello di prestazioni rimborsate dall’assicurazione di base per assicurato: 4’004...

No al decreto d’austerità di Morisoli

«Nell’attuale crisi, una volta tanto, non bisogna essere troppo puntigliosi, anche dal punto di vista politico, poiché rischieremmo altrimenti di assistere a una reazione a catena nell’economia.». Leggendo queste parole si potrebbe pensare che a pronunciarle sia stato Keynes, famoso economista del XX secolo che ha sempre sostenuto la necessità di un intervento statale...

Per uno Stato presente nei momenti di difficoltà

Il 15 maggio affronteremo un voto popolare fondamentale, nel vero senso del termine, ossia che va a toccare i fondamenti del funzionamento dello Stato. Austerità o presenza nei momenti di difficoltà? È su queste due visioni del futuro che noi cittadini saremo chiamati alle urne. Infatti il “decreto Morisoli”, approvato da una risicata maggioranza...

Al voto per un cinema che parli anche di noi

Se ce lo chiedessero, quanti titoli di film o serie televisive svizzere riusciremmo a elencare? Certamente alcuni, ma la percentuale sarebbe irrisoria di fronte alle nostre conoscenze del panorama cinematografico internazionale. In questo contesto, si inserisce la Legge sul cinema in votazione il prossimo 15 maggio 2022. Il Parlamento ha infatti considerato necessario approntare...