No al lavoro domenicale e alle settimane lavorative 24 ore su 24 – 7 giorni su 7

Il PS invita le cittadine e i cittadini ticinesi a respingere questa modifica della legge sul lavoro che è solo un grimaldello per introdurre in tutti i settori la possibilità di lavorare la domenica e di notte e che penalizzerebbe ulteriormente le donne.