CARTABIANCA per la sopravvivenza della Pacha Mama

Biodiversità tutela dell’ambiente biopirateria progetti ecologici dal Ticino e dal Sud del mondo: questi i temi affrontati dalla rivista della Missione Betlemme / Inter-Agire.

Il 2010 che si è appena concluso è stato dichiarato dall’oNU Anno Internazionale della Biodiversità. I rappresentati dei paesi ONU si sono incontrati hanno discusso hanno fatto proclami. Perché la situazione è grave. Dall’inizio del Novecento tre quarti delle varietà alimentari sono andati perduti risultato di un sistema economico che ha impoverito la Terra e distrutto l’identità culturale. Ma non si tratta soltanto di proteggere specie in via di estinzione magari note solo agli studiosi. Bisogna salvare la razza umana perché la vita sul nostro pianeta è un delicato e complesso puzzle un mosaico tanto bello quanto fragile. Lo spiega la giornalista Marinella Correggia firma storica del quotidiano “il manifesto” nel suo articolo scritto appositamente per CARTABIANCA.
l’ultimo numero della rivista di Missione Betlemme / Inter-Agire è dedicato alla salvaguardia della Madre Terra della Pacha Mama come dicono le popolazioni andine. Michele Abderhalden del Museo Cantonale di Storia Naturale analizza i risultati e le prospettive dell’ultima Conferenza per la Convenzione sulla biodiversità di Nagoya. La giornalista Paola Delcò analizza i meriti delle banche dei semi mentre la fitoterapista Antonella Borsari mette in guardia sul tema della biopirateria. Infine i progetti ticinesi come quello che ha portato gli studenti di Mesocco sugli argini dei fiumi. Non poteva mancare il Sud del mondo con il volontario Luciano Ré che racconta dal Perù la battaglia tra la patata e la palma utilizzata per produrre agro carburanti.

Sulle sue 24 pagine a colori CARTABIANCA ospita i racconti dei volontari sul terreno: Sonia De Gregori descrive le emozioni del ritorno dal Nicaragua mentre dalla Bolivia Lucio Nesta racconta il progetto (tutt’altro che utopistico) di un referendum universale per le questioni ambientali. E Gabriele Banchini ricorda Enzo Brugnoli uno dei primi volontari di Solidarietà Terzo Mondo. Infine su CARTABIANCA trovano spazio le opinioni di Silvano Toppi Ermete Gauro Carlo Silini e Marco Cagnotti. Pareri idee pensieri che invitano alla riflessione alla discussione alla condivisione con i lettori. Che ora possono dire la loro anche attraverso il blog cartabiancalarivista.wordpress.com
Per chi preferisce sfogliare le pagine è possibile ricevere la rivista cartacea CARTABIANCA indirizzando la richiesta a Missione Betlemme / Inter-Agire piazza Governo 4 6500 Bellinzona (email: forum@missionebetlemme.ch) o attraverso il sito www.missionebetlemme.ch.