Taggato: mobilitiamoci

Il piano della Posta è insufficiente

Mercoledì La Posta ha annunciato il piano di ristrutturazione per gli anni a venire in Ticino. Un piano che contestiamo poiché prevede la chiusura, nel Cantone, di 50 uffici postali su 103. Un attacco al servizio postale cantonale che non può essere accettato. Rispetto alle chiusure preventivate nell’autunno dell’anno scorso, La Posta ha fatto...