Taggato: Lavoro

È urgente un tavolo di discussione sul mercato del lavoro!

Il Capogruppo socialista in Gran Consiglio Ivo Durisch ha inoltrato un’interrogazione, co-firmata da Michela Delcò-Petralli e da Massimiliano AY, con cui viene chiesto al Governo risposte riguardo alla strategia con cui intende far fronte all’emergenza degli abusi sul mercato del lavoro ticinese. Il Canton Ticino, come evidenziano i dati raccolti dalla Seco da poco pubblicati dalla Neue...

Navigazione sul Lago Maggiore: la riduzione dei salari non può essere accettata

Il PS sostiene i dipendenti della navigazione sul bacino svizzero del Lago Maggiore nelle trattative dei salari e del Contratto collettivo di lavoro con la Società Navigazione del Lago di Lugano (SNL): la riduzione dei salari del 15% non può essere accettata. Il business plan che ha portato alla costituzione del nuovo Consorzio contiene...

Le proposte concrete a tutela dei lavoratori residenti banalizzate dai partiti in Gran Consiglio

Le proposte concrete a tutela dei lavoratori residenti banalizzate dai partiti in Gran Consiglio

Il PS e il Gruppo socialista in Gran Consiglio sono amareggiati che l’unico intervento concreto e realizzabile a favore delle lavoratrici e dei lavoratori residenti senza occupazione o in assistenza sia stato banalizzato dal resto dei partiti. È sconcertante che questo sia accaduto proprio durante la discussione su ‘Prima in nostri’, durante la quale...

Vergognosa chiusura della Six payment/Aduno e sopressione di 100 posti di lavoro con 75 milioni di utili nel 2016!

Il Deputato al Gran Consiglio Raul Ghisletta ha inoltrato la seguente interpellanza al Consiglio di Stato: Vergognosa chiusura della Six payment/Aduno di Bedano, malgrado 75 milioni di utili nel 2016! Come intende reagire il Governo a fronte della soppressione di 100 posti di lavoro qualificati? Six Group ha deciso di chiudere le sedi di...

Officine di Bellinzona: garantire i posti e il volume di lavoro

Il Partito Socialista ribadisce il suo impegno al fianco delle maestranze e dei sindacati affinché vengano garantiti i posti e il volume di lavoro delle Officine di Bellinzona. Il trasferimento e la conversione del comparto industriale possono rappresentare una buona opportunità per il futuro a condizione di garantirne i volumi di lavoro e che gli...

Per il lavoro delle misure efficaci, non cosmetiche

Alla luce dei problemi del mercato del lavoro in Ticino, il PS ritiene che le misure presentate dal Consigliere di Stato Christian Vitta siano ampiamente insufficienti. Per la tutela del lavoro e dei salari è urgente adottare il potenziale massimo del controprogetto contro il dumping e introdurre un salario minimo realmente dignitoso. La situazione...

Vertenza NLM: al più presto un tavolo delle trattative

Il Partito Socialista chiede che venga istituito al più presto un tavolo delle trattative che coinvolga anche i dipendenti della Navigazione Lago Maggiore, bacino svizzero. La difficile situazione e la precarietà affrontata dalle lavoratrici e dai lavoratori licenziati – tutti residenti in Ticino con le loro famiglie – esigono che tutte le forze politiche...

Il PS per un minimo salariale realmente dignitoso

La Direzione e il Gruppo parlamentare del PS in Gran Consiglio ribadiscono che il minimo salariale legale, per essere realmente dignitoso, non può essere inferiore alle prestazioni sociali di base. La tutela del lavoro e dei salari richiede anche maggiore vigilanza, più controlli e più unità nel difendere gli interessi del Ticino a Berna....