Categoria: Partito socialista svizzero

Per un NO femminista all’iniziativa anti-burqa

Per un NO femminista all’iniziativa anti-burqa

Le Donne socialiste svizzere* si battono per un NO femminista all’iniziativa contro il burqa. Per solidarietà con le loro sorelle musulmane, le Donne* socialiste si oppongono con fermezza agli ambienti islamofobici che, con il pretesto dell’uguaglianza, vogliono imporre regole e norme d’abbigliamento alle donne*. In occasione della conferenza stampa di oggi «Per un NO...

AVS 21: una riforma a scapito delle donne

L’AVS è la nostra assicurazione sociale più importante. Dovrebbe garantire un reddito dignitoso alle persone che hanno lavorato per tutta la vita. Di conseguenza, il PSS respinge il progetto di riforma dell’AVS 21 presentato oggi dalla Commissione della sicurezza sociale e della sanità (CSSS-S) del Consiglio degli Stati, poiché è semplicemente inaccettabile. Si tratta...

I primi 100 giorni di copresidenza nell’anno del coronavirus

I primi 100 giorni di Mattea Meyer e Cédric Wermuth alla guida del Partito Socialista Svizzero (PSS) hanno coinciso con la crisi del coronavirus. A Berna, parlando ai media, la copresidenza ha affermato di trarre la giusta lezione da questa crisi, ribadendo che è necessario un cambiamento sociale che metta l’accento sulle persone piuttosto...

PostFinance: no alla privatizzazione; per una banca al servizio della popolazione

PostFinance: no alla privatizzazione; per una banca al servizio della popolazione

In un momento in cui i tassi d’interesse sono ad un minimo storico, PostFinance deve essere ripensata come garante del traffico dei pagamenti e quindi come una parte importante del servizio pubblico. Il Partito Socialista Svizzero rifiuta pertanto la proposta del Consiglio federale, che ha scelto la via semplicistica della privatizzazione. Il PS chiede...

Rafforzamento delle misure COVID: esigiamo risarcimenti efficaci per le persone colpite!

La tutela della salute della popolazione deve rimanere la priorità e resta il modo migliore per evitare una crisi sociale ed economica duratura. In questo senso, il PSS accoglie con favore il rafforzamento delle misure annunciate oggi dal Consiglio federale per combattere la diffusione del coronavirus. Allo stesso tempo, è imperativo fornire assistenza economica...

Ridurre il numero di casi, sostenendo le persone colpite!

Ridurre il numero di casi, sostenendo le persone colpite!

Ieri il Consiglio federale ha annunciato che intende uniformare e inasprire le misure nazionali nella lotta contro il coronavirus. Il PS si rammarica che questo passo sia diventato necessario. Negli ultimi mesi, tuttavia, molti cantoni non hanno agito con la necessaria prontezza. Il PS accoglie favorevolmente, l’iniziativa del Consiglio federale di porre finalmente fine...

Solidarietà contro la crisi da coronavirus

La crisi generata dal coronavirus ha sconvolto sia la nostra convivenza sociale, sia l’economia. La Svizzera è quindi confrontata con enormi sfide per quanto riguarda la sanità, l’economia e la politica sociale. Oggi il PS Svizzero ha presentato un documento con cui chiede di adottare delle misure concrete di politica economica e sociale. L’obiettivo...

Coronavirus: il PS chiede misure urgenti in materia di politica sanitaria

La Svizzera deve affrontare grandi sfide per rispondere in modo efficace agli effetti di questa crisi. Il PS apprezza le misure del Consiglio federale per mettere a disposizione aiuti rapidi e non burocratici mirati a garantire posti di lavoro e salari. Attualmente, molte persone sono impegnate in operazioni straordinarie su molti fronti, non da...