Categoria: News

Due Sì per il personale sanitario

Quando nel 2017 l’Associazione Svizzera degli Infermieri ha lanciato l’Iniziativa per cure infermieristiche forti, non potevamo certo sapere che la votazione sarebbe avvenuta nel pieno della peggior pandemia dopo l’influenza spagnola di oltre cento anni fa. Ancora più difficile da prevedere era il fatto che avremmo votato in contemporanea sulla Legge Covid-19, la base...

Cure infermieristiche forti, per tutti noi!

Lo scorso anno ho avuto alcuni problemi di salute di una certa importanza. Questa disavventura mi ha portato ad avere rapporti molto stretti con il sistema sanitario ticinese e con il personale impiegato in questo settore. Ho avuto l’occasione di incontrare donne e uomini straordinari che con grande competenza e umanità si sono presi...

Per una politica al servizio dell’interesse generale

Ho letto il contributo che Speziali ha voluto dare al dibattito politico sul più o meno Stato rimesso sul piatto dell’attualità con l’approvazione della cosiddetta iniziativa Morisoli. Due sono le frasi che mi hanno colpito. La prima è la domanda che il presidente Liberale si pone: “chi paga?”. Questa è la limpida immagine del...

La morte della Politica per mano dei contabili

Le opinioni di Alessandro Speziali sono sempre ampiamente condite da figure retoriche. Leggendo quella pubblicata sabato me n’è venuta in mente una anche a me: “tanto fumo, poco arrosto”. Tra giochi di parole con i cognomi (roba che di solito si legge la domenica, non il sabato), etichette di “socialista” ad un professore che...

Per asili nido di qualità

Finalmente l’iniziativa “Asili nido di qualità per le famiglie” è stata approvata dal Gran Consiglio!L’aveva lanciata il sindacato Vpod otto anni fa per dare un incentivo alla creazione di asili nido e di servizi extrascolastici.La scarsità, o anche l’assenza nel nostro cantone delle strutture necessarie a prezzi accessibili incide pesantemente sull’economia del Paese e...

Il Comitato Cantonale dice sì al lancio dell’iniziativa per un salario minimo sociale

Questa sera si è tenuto il Comitato Cantonale del Partito Socialista a Bellinzona. Due erano i temi della serata: il lancio dell’iniziativa a favore di un salario minimo sociale e la discussione sulle misure di rilancio per il Ticino del 2030. Durante la riunione i delegati e le delegate del Comitato Cantonale hanno deciso...

Una brutta faccenda di sfruttamento salariale alla ticinese

Dal 2017 i salari minimi previsti dal CCL Shop nazionale sono di 3’600 Fr x 13 per i Cantoni Ticino, Vallese, Giura, Grigioni, Soletta, Turgovia, e San Gallo e di 3’700 Fr x 13 nel resto della Svizzera. I minimi salgono a 3’900 Fr x 13 per i titolari di formazione 2 anni e...