Categoria: In evidenza

Firma l’iniziativa “Basta livelli”!

L’iniziativa popolare “Basta livelli nella scuola media” mira a creare più giustizia sociale e culturale nella scuola dell’obbligo ticinese, abolendo la separazione precoce delle/degli allievi in 3a e 4a media nelle lezioni di tedesco e matematica. I corsi B sono frequentati maggiormente da allievi di estrazione sociale medio-bassa. Questa separazione precoce spesso blocca la...

Mostra itinerante per i 100 anni del PS in Governo!

Sono passati cento anni da quando il 23 aprile 1922, con l’elezione di Guglielmo Canevascini, il Partito Socialista è entrato a far parte del Governo cantonale. In questi cento anni la presenza socialista ha permesso di fare numerosi passi avanti nella politica sociale, sanitaria, formativa e culturale. Ma quale è stato il ruolo del...

Fiaccolata per la pace e solidarietà internazionale

La società civile ticinese continua a mobilitarsi contro la guerra e per il sostegno alla popolazione dell’Ucraina, invitando la cittadinanza a partecipare alla fiaccolata che si terrà domenica 6 marzo alle ore 20.00 a Bellinzona. Dopo il presidio per la pace che si è tenuto sabato 27 febbraio a Bellinzona, occorre continuare a mobilitarsi...

Condanniamo la guerra e promuoviamo la solidarietà locale

Il Partito Socialista ticinese coordina un’azione tra i principali Comuni alfine di promuovere la solidarietà con la popolazione colpita dalla guerra. A Bellinzona, Lugano, Locarno, Mendrisio, Chiasso e in molti altri comuni è stato depositato un atto parlamentare da parte di gruppi PS o gruppi misti di sinistra. A meno di 1500 km di...

Giù le mani dalle nostre pensioni: referendum contro AVS 21

Il PS Svizzero, insieme ai sindacati e allo Sciopero delle Donne, ha dovuto lanciare il referendum contro l’AVS21. Perché si tratta, da un lato, di una riforma di smantellamento dell’AVS a spese delle donne, e dell’altro di un primo passo verso l’età pensionabile a 67 anni per tutt*. Puoi firmare qui il referendum online....

Lanciato referendum: nessun lasciapassare per la criminalità fiscale

Per evitare che gli oligarchi e i gestori patrimoniali disonesti ingannino il fisco, esiste l’imposta preventiva. Ora si vuole abolire questa imposta sulle obbligazioni: questo è un lasciapassare per la criminalità fiscale svizzera ed estera. Il Consiglio federale voleva impedirlo, ma la lobby delle banche e della finanza si è imposta in Parlamento. Questo...

Iniziativa per un salario minimo sociale

Firma ora l’iniziativa per un salario minimo sociale! Scarica il formulario, compilalo e rispediscelo al più presto. La nostra iniziativa vuole togliere la possibilità di deroga ai CCL, avidamente sfruttata da pseudo-sindacati come “TiSin” per non far pagare i salari minimi alle imprese, e aumentare il salario minimo al corrispettivo delle prestazioni complementari AVS-AI,...