Autore: Laura Riget

Uno per tutti, tutti per uno?

Il Consiglio di Stato ha presentato all’indirizzo del Parlamento una proposta di riduzione di 5 milioni di franchi del Contributo di Livellamento motivandola con le difficoltà finanziarie che potrebbero avere, a causa della crisi economica dovuta al Covid-19, quei Comuni con un gettito fortemente influenzato dalle imposte delle persone giuridiche. L’obbiettivo non soggiaciuto è...

Un Gigante giallo dai piedi di argilla

Attualmente la Posta sta contattando diversi Comuni, tra cui Coldrerio, per chiudere gli uffici postali. Tutto quello che ha fatto finora è stato estremamente criticato dalla popolazione, nonché dalle diverse prese di posizione delle autorità comunali, con petizioni e altro, che non sono servite a nulla. Anche la pandemia che imperversa sul nostro territorio,...

Comitato Cantonale: sprint finale per le comunali e le votazioni del 13 giugno

Il 31 marzo si è tenuto il Comitato Cantonale del Partito Socialista in versione digitale. Il discorso inaugurale della copresidenza si è concentrato sulle elezioni comunali e sulla situazione dei giovani ai tempi della pandemia. I delegati al Comitato Cantonale hanno anche deciso le raccomandazioni di voto per le votazioni del 13 giugno 2021....

Compromesso o catastrofica inazione?

In giugno voteremo sulla modifica della legge sul CO2, una riforma voluta dal Parlamento più giovane, più rosa e più verde di sempre. Una riforma nata sulla scia delle proteste di piazza in un momento di forte coesione della società civile a favore dell’ambiente. Una riforma che non fa l’unanimità: per alcuni troppo costosa,...

Nuove Officine: non molliamo e continuiamo così

Riprendiamo volentieri il comunicato stampa del PS Bellinzona, che accoglie molto positivamente le ultimissime informazioni rispetto alle Nuove Officine di Castione, secondo cui i posti di lavoro salgono ad “almeno 300 unità”. Indispensabile sono stati lo sciopero del 2008, il coraggio e la determinazione delle maestranze abbinate al grandissimo sostegno popolare per bloccare una...

Una questione di dignità

Negli ultimi anni le disuguaglianze sia a livello globale che a livello locale sono aumentate in maniera importante raggiungendo livelli pari a quelli della Grande depressione degli anni Trenta (1929–1939). Disuguaglianze economiche che portano con sé, fra l’altro, esclusione sociale, violenza domestica, disagio psichico, riduzione dell’aspettativa di vita. La povertà assoluta colpisce un numero...

Un giorno di libero per le donne!

In una mozione depositata l’8 marzo, le deputate del Partito Socialista Ticino chiedono al Consiglio di Stato di istituire l’8 marzo quale giorno di libero per tutte le impiegate dell’Amministrazione pubblica. Questo servirebbe a compensare, in parte, lo scarto salariale che ancora esiste tra uomini e donne. Dagli ultimi dati pubblicati dall’Ufficio federale di...

Dissimulazione del volto: Usiamo il buon senso e votiamo no!

A proposito del divieto della dissimulazione del viso, in votazione il prossimo 7 marzo, è importante uscire dall’emotivo e osservare invece le cifre e gli studi scientifici a nostra disposizione. Innanzitutto, secondo uno studio di Andrea Tunger-Zanetti dell’Università di Lucerna, solamente 20-30 donne dissimulano il volto con il niqab, nessuna con il burqa. Si...